Ordo Fratrum Minorum Capuccinorum

Log in
updated 11:48 PM UTC, Jun 24, 2021

Beato José Gregorio Hernán Cisneros, OFS

Venerdì 30 aprile u.s, veniva beatificato in Caracas, Venezuela, José Gregorio Hernan Cisneros, conosciuto come “il medico del popolo” per il suo grande impegno a favore dei poveri ammalati. José Gregorio nacque il 26 di ottobre 1864. Egli fu medico, ricercatore e professore universitario molto stimato. La sua beatificazione indica la riconoscenza della Madre Chiesa, perché José Gregorio fu anzitutto un Cristiano impegnato, che ha fatto del Vangelo una regola di vita secondo il carisma francescano. E non si tratta di una conclusione casuale, poiché il 7 dicembre 1899, José Gregorio professò come Terziario francescano associato alla fraternità della Chiesa della Madonna della Mercede a Caracas, Venezuela, retta dai frati Cappuccini. Egli morì il 29 giugno 1919 a seguito di un incidente stradale.

In occasione della sua beatificazione, Papa Francesco inviò un videomessagio in cui qualificò il nuovo beato da “Grande lavatore di piedi”, per il suo grande impegno a favore dei poveri dai quali non solo non prendeva alcun compenso, ma spesso dava loro i soldi per le medicine. Il Santo Padre riconosce nel nuovo beato dell’Ordine Francescano Secolare un modello universale di santità per il mondo contemporaneo.  “Il dottore José Gregorio, disse il santo Padre, si offre a noi Cristiani e a tutte le persone di buona volontà come esempio di credente discepolo di Cristo, che ha fatto del vangelo il criterio della sua vita, ha cercato la sua vocazione, ha osservato i comandamenti, ha partecipato ogni giorno all’Eucaristia, ha dedicato tempo alla preghiera e ha creduto nella vita eterna, come modello di bonarietà personale e di virtù civiche e religiose, di apertura, di sensibilità di fronte al dolore, di modestia e di umiltà nella sua vita ed esecizio professionale e anche come un uomo amante del sapere, della ricerca, della scienza, al servizio della salute e della docenza. È modello di santità impegnata nella difesa della vita, nelle sfide della storia e, in particolare, come paradigma di servizio al prossimo, come un buon samaritano, senza escludere nessuno. È un uomo di servizio universale1.  Il beato José Gregorio Hernan è il quarto beato del Venezuela. La sua beatificazione arricchisce ed aggiorna l’espressione della santità francescana in generale e la santità dell’Ordine Francescano Secolare in particolare.

Fra. Francis Bongajum Dor, OFMCap.
Assistente Spirituale Generale, OFS.

1 Per il videomessaggio completo di Papa Francesco, si veda l’Osservatore Romano del venerdì 30 aprile, p. 7.

Ultima modifica il Mercoledì, 12 Maggio 2021 14:12