Ordo Fratrum Minorum Capuccinorum

Log in
updated 4:43 PM CEST, Jul 6, 2020

Nomina dell’Amministratore Apostolico

Vicariato di Arabia Settentrionale

Il 13 maggio 2020 Papa Francesco ha nominato SE. Mons. Paul Hinder OFMCap, Amministratore Apostolico del Vicariato dell’Arabia Settentrionale a seguito della morte di Mons. Camillo Ballin, Vicario Apostolico di Arabia Settentrionale. Il Vicariato Apostolico di Arabia Settentrionale comprende i seguenti paesi: Arabia Saudita, Qatar, Bahrein e Kuwait.

Mons. Paul Hinder OFMCap, vescovo titolare di Macon, è attualmente il Vicario Apostolico per Arabia Meridionale che comprende: Yemen, Oman ed Emirati Arabi Uniti.

Bishop Paul HinderMons. Paul Hinder OFMCap è nato a Bussnang, Svizzera, il 22 aprile 1942. È entrato nell'Ordine dei Frati Minori Cappuccini nel 1962 ed è stato ordinato sacerdote il 4 luglio 1967. Dopo gli studi di specializzazione in diritto canonico a Monaco e Friburgo, ha conseguito il dottorato in teologia nel 1976. Ha rivestito diversi incarichi come professore, formatore di giovani Cappuccini, Ministro provinciale della Provincia Cappuccina di Svizzera e Consigliere generale dell'Ordine Cappuccino.

Il 12 dicembre 2003 papa Giovanni Paolo II lo ha nominato vescovo ausiliare del Vicariato apostolico dell'Arabia. Ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 30 gennaio successivo nella cattedrale di San Giuseppe ad Abu Dhabi. Il 21 marzo 2005 è subentrato a Mons. Bernardo Gremoli come Vicario apostolico d'Arabia (Emirati Arabi Uniti, Oman, Yemen, Qatar, Bahrain, Arabia Saudita).

Il 31 maggio 2011 il Vicariato ha assunto l'attuale denominazione in forza del decreto Bonum animarum della Congregazione per l'evangelizzazione dei popoli. Con questa disposizione il Vicariato apostolico ha ceduto la giurisdizione su Arabia Saudita, Qatar e Bahrain al Vicariato apostolico del Kuwait, che contestualmente ha assunto la nuova denominazione di Vicariato Apostolico dell'Arabia Settentrionale. Dopo che il Vicariato d'Arabia fu diviso nei Vicariati Settentrionali e Meridionali, Mons. Paul ha continuato guidare il Vicariato Apostolico dell'Arabia Meridionale (Emirati Arabi Uniti, Oman, Yemen).

E’ membro del Pontificio consiglio della pastorale per i migranti e gli itineranti.

È consultore della Congregazione per l'evangelizzazione dei popoli e del Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso.

Decree of appontment

Ultima modifica il Sabato, 06 Giugno 2020 08:27